ti odio da morire

Nardone: tre libri, mille cose da dire

Tre libri di successo, l’ultimo dei quali “La destra che vorrei”, con prefazione di Francesco Storace, verrà presentato lunedì 9 marzo a Como  (auditorium di Espansione Tv, ore 20.45) alla presenza dello stesso leader de La Destra. Tre libri  - ci sono anche “Ti odio da morire” e “Il predestinato” - che portano la firma di Alessandro Nardone. Giovane autore, origini ciociare ma dall’infanzia trapiantato in Lombardia, tra Como e Campione d’Italia, un lavoro nel settore del marketing e della comunicazione, una famiglia stupenda e una bambina da crescere, la politica...

Leggi tutto...

Il Predestinato: Snowden e il Datagate diventano un romanzo

"Dapprima cominciammo intercettando i capi di stato, per poi passare ai livelli intermedi arrivando, nel giro di un lasso di tempo tutto sommato breve, ad ascoltare quasi ogni cittadino del pianeta Terra, se necessario. Telefono, internet, carte di credito, satelliti. Tutte porte spalancate, nelle quali noi ci siamo soltanto limitati ad entrare". Quello che avete appena letto è un estratto del libro Il Predestinato, Alessandro Nardone, Youcanprint, 2014 ma potrebbe essere benissimo una dichiarazione di un qualsiasi agente della NSA, mentre spiffera come funziona uno dei software spia...

Leggi tutto...

“Il Predestinato” tra attualità ed arte, Sergio Gaddi: “Azzeccata la citazione di Monet per descrivere il tramonto di Aruba”

È stato un dibattito estremamente coinvolgente, quello ospitato giovedì dal Grand Hotel Victoria di Menaggio, nel cuore del Lago di Como. L’incipit dell’incontro – organizzato dall’Associazione Artelario con il patrocinio del Comune di Menaggio – era “Il Predestinato”, ovvero l’ultimo romanzo di Alessandro Nardone, un thriller fantapolitico a stelle e strisce la cui trama si snoda su fatti di storia contemporanea come gli attentati dell’11 settembre, e di forte attualità come lo scandalo Datagate. Una presentazione sui generis, moderata in maniera pressoché perfetta...

Leggi tutto...

Alessandro Nardone, “Nel mio libro cerco di capire se è giusto sacrificare la propria privacy per la sicurezza nazionale”

Una spy story avvincente, scritta da un italiano, ma dal sapore tutto americano. “Il predestinato” è l’ultima fatica letteraria di Alessandro Nardone che, in questa intervista, ci racconta i retroscena del suo libro MILANO – Nell’era di internet, social network, telefonini e carte di credito, viene da chiedersi: siamo tutti intercettati? A quanto pare si. Una risposta, ovvia ma sconcertante, che emerge dall’ultimo libro di Alessandro Nardone, “Il predestinato”. Il protagonista, Alex Anderson, giovane membro del Congresso degli Stati Uniti che, nel bel mezzo della campagna elettorale,...

Leggi tutto...

INTERVISTA ALLO SCRITTORE ALESSANDRO NARDONE

Dopo il successo di “Ti odio da morire”, lo scrittore Alessandro Nardone torna con un nuovo romanzo Il predestinato, una spy story che racconta lo spinoso problema del furto di dati e dell’ormai labile concetto di privacy, continuamente messo in discussione. Ne abbiamo discusso con lui, avendo un certo occhio di riguardo per i suoi luoghi e viaggi del cuore, visto che oltre agli Stati Uniti, nel suo nuovo lavoro, due capitoli sono ambientati nella splendida isola di Aruba, il cui tramonto è raffigurato anche nel quarto di copertina. Simona Buscaglia per Agenda Viaggi

Leggi tutto...

Milano, un successo “Siamo tutti intercettati”, il dibattito su 11 settembre ed intercettazioni

12 set (Prima Pagina News) “Smartphones, social networks, e-mail, carte di credito: oggi, qualsiasi cosa facciamo o diciamo, è tracciata, schedata; ergo, siamo tutti intercettati. Fino a che punto è giusto sacrificare la nostra privacy, e quindi la nostra libertà individuale, in nome della sicurezza nazionale?”. Questo l'interrogativo che è stato il vero e proprio incipit del dibattito che si è svolto ieri sera al Museo fermo Immagine di Milano, nonchè la scintilla che ha spinto Alessandro Nardone a scrivere “Il Predestinato” (Youcanprint.it), un thriller dal ritmo serratissimo ambientato...

Leggi tutto...

Milano Lifestyle intervista Alessandro Nardone

Descriviti in poche righe. Diciamo che sono un “ragazzo” di trentotto anni, sposato con Irene e papà di Vittoria, che tra pochi giorni ne compirà due. Lavoro al Casinò di Campione e seguo alcuni progetti legati prevalentemente al social media marketing ed alla comunicazione attraverso le nuove tecnologie. Tra le mie passioni, ovviamente, c’è la scrittura: curo personalmente tre blog, scrivo per diverse testate online e, infine, ho da poco pubblicato il mio terzo libro. Il Predestinato è il tuo ultimo libro, di che cosa parla? Un giornalista lo ha definito “un romanzo americano...

Leggi tutto...

Campione, presentato “Il Predestinato”: Nardone porta l’11 settembre e il Datagate dentro un entusiasmante thriller fantapolitico

"Il Predestinato è molto più di una spy story, è un libro che ha la forza di andare oltre alla fiction perchè parla di fatti veri, come l'11 settembre e il Datagate, in cui si mischiano l'amore, gli intrighi tra Cia ed Fbi, l'azione e i colpi di scena. Per certi versi, metaforicamente rappresenta il contrario della politica nel senso che, a differenza di quest'ultima, pur trattandosi di un romanzo, è in grado di affrontare con chiarezza la realtà". Queste le parole di Carlo Cattaneo, giornalista dell'Intraprendente e dell' Huffington Post in merito all'ultimo thriller fantapolitico di Alessandro...

Leggi tutto...

Alessandro Nardone e il suo nuovo romanzo: “Selfpublishing, la nuova frontiera dell’editoria”

“Ci ripensi, il selfpublishing va bene per gli sconosciuti, non per uno scrittore emergente come lei. La gente penserà che non ha trovato un editore disposto a pubblicare il suo romanzo”. Suppergiù è stato questo, il refrain degli editori che mi avevano proposto un contratto per Il Predestinato, quando ho comunicato loro che la mia scelta sarebbe caduta su Youcanprint. Certo, si tratta di una scommessa, ma che vale la pena di essere giocata. D’altra parte siamo o non siamo figli della rivoluzione digitale? E allora, se davvero vogliamo stare al passo con i tempi – che corrono, e anche...

Leggi tutto...

Esce “Il Predestinato”, il nuovo libro di Alessandro Nardone

Alessandro Nardone mi ha spiazzato. Già, perché quando mi ha confidato che stava lavorando al suo nuovo libro mi aspettavo – e come me credo molti – se non il seguito vero e proprio, qualcosa di molto simile al suo primo romanzo, il bestseller Ti odio da morire. Invece mi sono trovato tra le mani un thriller fantapolitico ambientato negli Stati Uniti. Lo ammetto, all’inizio ero un po’ titubante, ma è bastato leggere le prime righe per trasformare lo scetticismo iniziale in voglia di divorare il libro che avevo tra le mani. Insomma, toglietevi dalla testa lo stereotipo dei thriller pesanti...

Leggi tutto...