nardone

Magdi Cristiano Allam: “Il Predestinato è fin troppo vero ed attuale per non leggerlo”

Non poteva esserci un compleanno migliore per l'amico Alessandro Nardone che una bella recensione al suo romanzo "Il Predestinato", pubblicata sul Giornale Off. Un romanzo particolarissimo dal momento che si cala nella nostra storia contemporanea e la legge con l'occhio di chi conosce fin nei minimi dettagli i retroscena della dittatura informatica e mediatica che governano il nostro vissuto e condizionano il nostro futuro. Un romanzo che è anche un saggio di storia della comunicazione. Un romanzo che è fin troppo vero ed attuale per non leggerlo. Da non perdere se vogliamo capire i risvolti...

Leggi tutto...

Il Predestinato recensito da Il Giornale OFF

Spesso, l’intreccio tra realtà e letteratura è stato in grado di regalarci chiavi di lettura originali e in qualche caso illuminanti in merito a questioni attuali. Sì, perché uno scrittore che si cimenta in un’opera imperniata sulla fantapolitica si produce nel non semplice esercizio di rielaborare fatti realmente accaduti trasformandoli nella tavolozza di colori nei quali intingerà il pennello per dipingere i contorni della sua storia. Nelle scorse settimane, sulle pagine del Giornale, sono stati pubblicati ampi stralci di Sottomissione, romanzo che ha destato scalpore  perché uscito...

Leggi tutto...

Hillary Clinton si candida, Alessandro Nardone ne parla a Tgcom24

Alessandro Nardone, autore del romanzo fantapolitico "Il Predestinato" è ospite di Luca Rigoni al programma di approfondimento "Dentro i fatti", per commentare la discesa in campo di Hillary Clinton per conquistare la nomination democratica per le elezioni presidenziali che si terranno nel 2016.

Leggi tutto...

Il Predestinato di Alessandro Nardone, una spy-love-crime story al tempo del Datagate. Buoni contro cattivi e in mezzo la libertà di tutti noi

Siamo tutti controllati. Bella novità, penserete, a dirlo al mondo intero ci aveva già pensato Edward Snowden con il Datagate scoppiato l’anno scorso. Ma cosa pensereste se i dati raccolti dal progetto Prism, ossia ciò che ha scatenato lo scandalo sui media di tutto il mondo e utilizzato dal governo degli Stati Uniti per spiare governi e civili, fossero le armi utlizzate in una “guerra” interna alla stessa intelligente americana? Un qualcosa di estremamente contorto e terrificante, ancora più pericolo delle informazioni svelate dall’ex collaboratore della CIA. Tutto ciò è lo sfondo...

Leggi tutto...

Iginio Massari presenta Il Predestinato a Rainews24

Il più grande Maestro Pasticcere italiano di tutti i tempi, ospite di Alberto Melloni a Il Sabbatico, parla de Il Predestinato di Alessandro Nardone.

Leggi tutto...

Il Predestinato: Snowden e il Datagate diventano un romanzo

"Dapprima cominciammo intercettando i capi di stato, per poi passare ai livelli intermedi arrivando, nel giro di un lasso di tempo tutto sommato breve, ad ascoltare quasi ogni cittadino del pianeta Terra, se necessario. Telefono, internet, carte di credito, satelliti. Tutte porte spalancate, nelle quali noi ci siamo soltanto limitati ad entrare". Quello che avete appena letto è un estratto del libro Il Predestinato, Alessandro Nardone, Youcanprint, 2014 ma potrebbe essere benissimo una dichiarazione di un qualsiasi agente della NSA, mentre spiffera come funziona uno dei software spia...

Leggi tutto...

Gli U2, Apple e la rivoluzione (digitale) della musica

A chi, come il sottoscritto, è ormai giunto alla soglia degli 'anta ed ha un minimo di dimestichezza con i computer, il nome Napster suonerà piuttosto familiare. Un po’ di storia. Correva l’anno 1999, internet, anzi, la Rete era pressoché agli albori e milioni di persone in tutto il Pianeta erano terrorizzate per via dal fantomatico Millenium Bug, teoria secondo la quale, la quasi totalità dei computer sarebbe stata mandata in tilt dal cambio di data che sarebbe avvenuto allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre di quello stesso anno. Una bufala, ovviamente. Ebbene, il 1999 sarà ricordato...

Leggi tutto...

“Il Predestinato” di Alessandro Nardone e l’Isola di Aruba, perla dei Caraibi

(TurismoItaliaNews) Si è svolta a Milano presso il Museo del Fumetto, la presentazione del libro “Il Predestinato” di Alessandro Nardone, alla quale sono intervenute grandi firme del giornalismo italiano per intavolare un interessante dibattito sul Datagate e sull’11 Settembre. Lo scandalo legato alle intercettazioni è infatti lo sfondo di questo thriller fantapolitico ricco di colpi di scena e dal ritmo serratissimo che unisce fantasia e realtà, storia e finzione in diverse ambientazioni tra gli Stati Uniti e l’Isola di Aruba. Le bellezze di Aruba sono state esaltate dalla penna...

Leggi tutto...

l’11 settembre di Nardone. Arriva “Il Predestinato”, thriller internazionale

Classe 1976, il comasco Alessandro Nardone (foto) è al terzo romanzo. Con Il predestinato, uscito da poche settimane, punta molto in alto: «È un thriller fantapolitico ambientato sullo sfondo del Datagate - dice - ricco di colpi di scena. Si ispira a fatti storici come la tragedia dell’11 settembre 2001 (da cui, peraltro, prende le mosse la narrazione), il crollo del Muro di Berlino e l’assassinio del presidente Usa Kennedy. C’è tanta azione, ma non manca l’amore». Il sito web è www.ilpredestinato.it  L’11 settembre alle 20.45 il libro sarà presentato a Milano, al Museo Fermo...

Leggi tutto...