intelligence

Pensa, poi, al Datagate, alla tua libertà e ai giochi del destino

«Benvenuti nello “Sceriffo d’America”, signori!», esclamò Da Silva, ostentando un certo orgoglio. Una volta entrati, sia io che Veronica rimanemmo letteralmente esterrefatti, a bocca aperta. Nemmeno il tempo di guardarci negli occhi, che la porta che avevamo appena oltrepassato si chiuse alle nostre spalle. Da Silva aveva ragione, il posto in cui eravamo arrivati era la pancia dell’Fbi, anzi, a ben vedere, era la vera Fbi. Infatti, quella nostra discesa agl’inferi del quartier generale californiano, ci aveva portati in quella che, a prima vista, appariva come una centrale...

Leggi tutto...

Lorenzo Canali intervista Alessandro Nardone, ascolta il podcast

Terzo libro per Alessandro Nardone. Ne “Il Predestinato” lo scrittore comasco costruisce una spy story che, dall’11 dettembre, si dipana fino al Datagate con protagonista Alex Anderson, giovane membro del Congresso degli Stati Uniti, alle prese con terrorismo, intrighi orditi dalla National Security Agency e crisi di coscienza. Pur muovendosi nella fiction nel romanzo non mancano riflessioni su una società “intercettata” dove la privacy è costantemente violata. A cura di Lorenzo Canali Per ascoltare il podcast dell'intervista clicca qui

Leggi tutto...

Gli U2, Apple e la rivoluzione (digitale) della musica

A chi, come il sottoscritto, è ormai giunto alla soglia degli 'anta ed ha un minimo di dimestichezza con i computer, il nome Napster suonerà piuttosto familiare. Un po’ di storia. Correva l’anno 1999, internet, anzi, la Rete era pressoché agli albori e milioni di persone in tutto il Pianeta erano terrorizzate per via dal fantomatico Millenium Bug, teoria secondo la quale, la quasi totalità dei computer sarebbe stata mandata in tilt dal cambio di data che sarebbe avvenuto allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre di quello stesso anno. Una bufala, ovviamente. Ebbene, il 1999 sarà ricordato...

Leggi tutto...

Magdi Cristiano Allam su Ghoncheh Ghavami e “Il Predestinato”

Com'è possibile che Ghoncheh Ghavami, una cittadina britannica di origine iraniana, venga condannata a un anno di carcere in Iran per aver cercato di assistere a una partita di pallavolo maschile tra l'Italia e l'Iran svoltasi a Teheran? Il 20 giugno la ragazza era stata fermata con altre attiviste per i diritti femminili mentre cercavano di entrare a una partita di World League, Iran-Italia, malgrado il divieto imposto dalla rigida morale del regime islamico che vieta la promiscuità sessuale nei luoghi pubblici. Rilasciata nell'arco di alcune ore, Ghoncheh era stata arrestata di nuovo dopo...

Leggi tutto...

“Il Predestinato” tra attualità ed arte, Sergio Gaddi: “Azzeccata la citazione di Monet per descrivere il tramonto di Aruba”

È stato un dibattito estremamente coinvolgente, quello ospitato giovedì dal Grand Hotel Victoria di Menaggio, nel cuore del Lago di Como. L’incipit dell’incontro – organizzato dall’Associazione Artelario con il patrocinio del Comune di Menaggio – era “Il Predestinato”, ovvero l’ultimo romanzo di Alessandro Nardone, un thriller fantapolitico a stelle e strisce la cui trama si snoda su fatti di storia contemporanea come gli attentati dell’11 settembre, e di forte attualità come lo scandalo Datagate. Una presentazione sui generis, moderata in maniera pressoché perfetta...

Leggi tutto...

Intrighi internazionali al Victoria di Menaggio

Un thriller internazionale inquietante e ricco d’azione, tra Los Angeles, Washington e l’isola di Aruba, che vede al centro un potenziale candidato repubblicano alla presidenza Usa. Prende le mosse dalla tragedia dell’11 settembre 2001 e dal recente Datagate (le rivelazioni dell’ex tecnico della National Security Agency e della Cia Edward Snowden, relative al programma di controllo di massa di Usa e Regno Unito). Il “grande fratello” in versione terzo millennio è raccontato dal nuovo romanzo Il predestinato del comasco Alessandro Nardone (edizioni autoprodotte Youcanprint), che giovedì...

Leggi tutto...

Alessandro Nardone, “Nel mio libro cerco di capire se è giusto sacrificare la propria privacy per la sicurezza nazionale”

Una spy story avvincente, scritta da un italiano, ma dal sapore tutto americano. “Il predestinato” è l’ultima fatica letteraria di Alessandro Nardone che, in questa intervista, ci racconta i retroscena del suo libro MILANO – Nell’era di internet, social network, telefonini e carte di credito, viene da chiedersi: siamo tutti intercettati? A quanto pare si. Una risposta, ovvia ma sconcertante, che emerge dall’ultimo libro di Alessandro Nardone, “Il predestinato”. Il protagonista, Alex Anderson, giovane membro del Congresso degli Stati Uniti che, nel bel mezzo della campagna elettorale,...

Leggi tutto...

Alessandro Nardone a Radio Number One

Liliana Russo Intervista Alessandro Nardone, autore de Il Predestinato.

Leggi tutto...

INTERVISTA ALLO SCRITTORE ALESSANDRO NARDONE

Dopo il successo di “Ti odio da morire”, lo scrittore Alessandro Nardone torna con un nuovo romanzo Il predestinato, una spy story che racconta lo spinoso problema del furto di dati e dell’ormai labile concetto di privacy, continuamente messo in discussione. Ne abbiamo discusso con lui, avendo un certo occhio di riguardo per i suoi luoghi e viaggi del cuore, visto che oltre agli Stati Uniti, nel suo nuovo lavoro, due capitoli sono ambientati nella splendida isola di Aruba, il cui tramonto è raffigurato anche nel quarto di copertina. Simona Buscaglia per Agenda Viaggi

Leggi tutto...

“Il Predestinato” di Alessandro Nardone e l’Isola di Aruba, perla dei Caraibi

(TurismoItaliaNews) Si è svolta a Milano presso il Museo del Fumetto, la presentazione del libro “Il Predestinato” di Alessandro Nardone, alla quale sono intervenute grandi firme del giornalismo italiano per intavolare un interessante dibattito sul Datagate e sull’11 Settembre. Lo scandalo legato alle intercettazioni è infatti lo sfondo di questo thriller fantapolitico ricco di colpi di scena e dal ritmo serratissimo che unisce fantasia e realtà, storia e finzione in diverse ambientazioni tra gli Stati Uniti e l’Isola di Aruba. Le bellezze di Aruba sono state esaltate dalla penna...

Leggi tutto...